Menta

Menta x piperita   

Secondo la leggenda, la menta prende il nome dalla ninfa Minthe o Myntha, amata da Ade (Dio degli Inferi), che venne trasformata in pianta da Persefone, moglie di Ade.

Azione stimolante, tonica, antispasmodica, carminativa, balsamica, rinfrescante, correttiva del sapore.

Il mentolo può essere usato come leggero anestetico locale: il senso di freddo che deriva dalla sua azione sulle terminazioni nervose superficiali, ha una blanda azione analgesica, antinevralgica ed antiprurignosa.

Usata come rimedio contro il mal d’auto e il mal di mare.